Point Break film

Quando nel 1991 il film Point Break arrivò al cinema per la regia della oggi premio Oscar Kathryn Bigelow, questo divenne da subito un vero e proprio cult. Thriller d’azione con protagonisti due giovanissimi Keanu Reeves e Patrick Swayze, è oggi considerato uno dei più affascinanti titoli di questo genere, entrato a far parte della cultura di massa con continui omaggi, riferimenti ed anche un remake arrivato al cinema nel 2015. La grandezza dell’opera sta nel suo combinare azioni spericolate a personaggi particolarmente carismatici, con una vicenda ricca di pathos e adrenalina che ancora oggi dimostra un livello insuperato.

Il titolo point break si riferisce ad un preciso termine del gergo surfistico, il quale indica il momento in cui le onde si infrangono su una barriera rocciosa, dando vita ad un particolare tipo di onda particolarmente stimolante da cavalcare. Solo i più esperti surfisti riescono infatti a domare queste senza cacciarsi nei guai. Il “punto di rottura” indica però anche quel limite oltre il quale si verifica una brusca e talvolta imprevedibile reazione. Si tratta dunque di una condizione che, in entrambi i casi, descrive alla perfezione tanto il film in sé quanto i suoi due protagonisti.

Guadagnatosi oggi l’appellativo di cult, Point Break fu un grandissimo successo già dalla sua prima uscita. Il film arrivò infatti a guadagnare oltre 80 milioni di dollari a fronte di un budget di 24. Tra lodi della critica e del pubblico, si consacrò così con un proprio posto nella storia del suo genere e del cinema. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Point Break: la trama del film

Al centro della vicenda narrata vi è un gruppo di quattro misteriosi rapinatori che sono soliti svaligiare le banche indossando delle maschere raffiguranti i volti di alcuni presidenti degli Stati Uniti. Nel giro di pochi anni, questi hanno rapinato oltre 27 banche, raccogliendo una somma che li ha fatto diventare il bersaglio numero uno dell’FBI. Ad occuparsi del caso vi è il detective Angelo Pappas, il quale si vede affiancato dal giovane Johnny Utah. Temerario e desideroso di farsi un nome, egli decide di infiltrarsi in un gruppo di atleti, dipendenti dall’adrenalina, sospettati di essere i celebri rapinatori. A capo della banda c’è il carismatico Bodhi, che insieme agli altri ragazzi va ricercando sfide estreme con cui mettersi alla prova.

Johnny dovrà faticare per farsi guadagnarsi il suo posto nel gruppo ed essere così libero di indagare su di loro. Con il passare del tempo, egli riesce infine a guadagnarsi la stima di Bodhi, stringendo con lui una sincera intera. In particolare, Johnny inizia a scoprirsi affascinato dalla continua ricerca del brivido da parte del gruppo, assaggiandolo a sua volta e rimanendone entusiasta. Ben presto, però, dovrà iniziare a confrontarsi con i pericoli della sua missione, specialmente nel momento in cui le rapine continueranno ad avere luogo. Il giovane agente dovrà dunque scegliere da che parte stare, e qualunque sarà la sua scelta potrebbe rivelarsi letale.

Point Break cast

Point Break: il cast del film

Per interpretare il personaggio di Johnny Utah erano stati considerati diversi attori celebri di inizio anni Novanta, tra cui Johnny Depp. La regista, tuttavia, insistette per avere Keanu Reeves, all’epoca semi sconosciuto e visto solo in un film comico. I produttori dubitavano della credibilità che l’attore potesse avere in un ruolo action, ma la Bigelow fu irremovibile. Per interpretare il ruolo, Reeves si allenò duramente tanto a livello fisico quanto in una serie di sport estremi, imparando anche a praticare il surf. Allo stesso tempo, egli ebbe modo di incontrare veri agenti FBI per poter apprendere meglio il loro mestiere. A recitare nel ruolo del suo collega, l’agente Angelo Pappas, vi è invece l’attore Gary Busey.

Nei panni dello spericolato Bodhi, invece, vi è l’attore Patrick Swayze, all’epoca affermatosi grazie a film come Dirty Dancing e Ghost – Fantasma. Questi a sua volta, ebbe modo di prepararsi al ruolo allenandosi nel surf e in altre attività. Amante del paracadutismo, l’attore insistette con i produttori per poter eseguire personalmente le scene di skydive, rifiutando qualsiasi controfigura. Nel film è poi presente l’attore John C. McGinley, celebre per essere stato il dottor Cox in Scrubs, nei panni del direttore dell’FBI Ben Harp. Gli attori Lory Petty, James LeGros, Bojesse Christopher e John Philbin interpretano rispettivamente Tyler Endicott, Roach, Grommet e Nathanial, gli altri membri del gruppo di Bodhi.

Point Break: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire del film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Point Break è infatti disponibile nei cataloghi di Rakuten TV, Chili Cinema, Google Play, Apple iTunes, Tim Vision e Now. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà soltanto un dato limite temporale entro cui guardare il titolo. Il film è inoltre presente, in prima visione, nel palinsesto televisivo di sabato 8 maggio alle ore 21:00 sul canale 20 Mediaset.

Fonte: IMDb