Sette note in nero cast

Il regista Lucio Fulci è unanimemente considerato uno dei grandi maestri del cinema di genere italiano, avendo affrontato nel corso della sua carriera ogni tipologia di racconto, dal comico al horror. Particolarmente celebri sono però i suoi film gialli, tra cui spicca quello che è ancora oggi considerato il suo capolavoro, Non si sevizia un paperino, uscito nel 1972. Cinque anni dopo, Fulci ha poi portato al cinema un nuovo appassionante racconto di questo genere con il film Sette note in nero. Anch’esso è considerato uno dei suoi gialli più importanti, tanto per la costruzione narrativa quanto per le scelte estetiche.

Inizialmente Fulci voleva in realtà adattare il romanzo Terapia mortale dello scrittore Vieri Razzini. Non riuscendo però a trovare sbocchi sulla sceneggiatura, però, decise di modificare il racconto con l’aiuto di Dardano Sacchetti. I due, traendo grande ispiazione da Profondo rosso di Dario Argento, diedero così vita ad un giallo con elementi paranormali ed un assillante ritornello musicale che diviene un ossessione tanto per i personaggi quanto per gli spettatori. Rispetto ai suoi precedenti film, Fulci limita inoltre gli effetti splatter per concentrarsi maggiormente sugli aspetti onirici e parapsicologici della vicenda.

Ancora oggi Sette note in nero è considerato un classico del giallo italiano nonché uno dei suoi esempi migliori. Citato e omaggiato in ogni modo, questo riconferma l’indiscutibile capacità di Fulci di fare di necessità virtù, adattando quanto a sua disposizione per una resa cinematografica di grande impatto. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Sette note in nero: la trama del film

Protagonista del film è Virginia Ducci, una donna che sin da bambina ha dimostrato di possedere delle doti di chiaroveggenza. La prima manifestazione di ciò l’ha avuta il giorno in cui sua madre si uccise a Dover gettandosi da un dirupo mentre Virginia era in un collegio a Firenze, riuscendo nonostante la distanza a vedere l’intera scena. Divenuta adulta, questa ha poi spostato Francesco Ducci, uomo d’affari toscano. Proprio al suo partner è legata una nuova visione che si manifesta a Virginia. La donna intravede infatti tutti i dettagli di un delitto svoltosi nella villa di campagna del marito.

Fatte delle ricerche, Virginia scopre così il cadavere di una certa Agnese Bignardi, uccisa nel 1972 e murata nella casa. Ritrovato lo scheletro di questa, la polizia incrimina Francesco, già amante della ragazza scomparsa, e lo arresta. Virginia, però, frugando nella visione avuta, con l’aiuto della cognata Gloria, dell’amico parapsicologo Luca Fattori e della segretaria di questi, Paola, indirizza i sospetti su Emilio Rospini, a sua volta amante di Agnese e professionalmente nei pasticci. Così facendo tenta di far scagionare il marito, inconsapevole però dei tanti misteri e pericoli che ancora avvolgono il delitto e la visione avuta.

Sette note in nero film

Sette note in nero: il cast del film

Insolitamente per un film italiano dell’epoca, tutti gli attori hanno recitato i loro dialoghi in inglese indipendentemente dalla nazionalità, invece di essere doppiati in seguito. La traccia italiana, invece, è doppiata da altri interpreti che doppiano i personaggi, anche nel caso degli attori italiani del film. Per quanto riguarda il cast di attori stranieri, ad interpretare il ruolo di Virginia Ducci vi è l’attrice brasiliana Jennifer O’Neill, già apparsa nei film italiani Gente di rispetto e L’innocente. L’attore francese Marc Porel è il parapsicologo Luca, mentre Elizabeth Turner comprare nel ruolo della madre di Virginia.

Gianni Garko, noto per diversi western e commedie italiane, recita invece nel ruolo di Francesco Ducci. Ida Galli, celebre attrice caratterista del cinema italiano, interpreta invece Gloria Ducci, sorella di Francesco. Sono poi presenti Gabriele Ferzetti, celebre per il film L’avventura, è il professor Emilio Rospini, mentre Loredana Savelli è sua moglie Giovana. L’attrice e showgirl Jenny Tamburi interpreta Paola, la segretaria di Luca, mentre Lugi Diberti è il giudice. La giovanissima Fasta Avelli interpreta invece Virginia da bambina. L’attrice aveva già recitato per Fulci in Non si sevizia un paperino, ed ha abbandonato la recitazione negli anni Ottanta.

Sette note in nero: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

Sette note in nero è un titolo assolutamente imprescindibile del cinema italiano e per gli amanti del genere. Per vederlo, è possibile fruire del film grazie alla sua presenza sulla piattaforma YouTube. Sfortunatamente il film non è attualmente presente su altri servizi di streaming, rendendo dunque limitata la sua disponibilità. È però possibile ritrovarlo nel palinsesto televisivo di giovedì 5 agosto alle ore 23:00 sul canale Cine 34.

Fonte: IMDb