angelina jolie Maleficent – Signora del Male

Durante una lunga intervista con Vogue India, l’attrice, regista, produttrice e attivista Angelina Jolie ha raccontato le ragioni del suo divorzio da Brad Pitt, nel 2016, dopo una relazione di dodici anni, due anni di matrimonio e sei figli, di cui tre adottati.

 
 

“Ho scelto il divorzio per il bene della mia famiglia e so che è stata la decisione più giusta (…) Continuo a preoccuparmi per loro e concentrarmi sulla loro guarigione. Alcuni hanno approfittato del mio silenzio e i bambini vedono bugie su di me e se stessi nei media, ma ricordo sempre loro che conoscono la verità (…) In effetti, sono sei ragazzi molto coraggiosi e molto forti» ha continuato Jolie.”

Angelina Jolie e i figli, dopo il divorzio

La notizia della separazione trai due attori ha messo fine a un sogno di Hollywood, nato sul set di Mr. e Mrs. Smith, nel 2004. L’esigenza di difendere i figli da una relazione che non poteva più funzionare sembra stata quindi la molla che ha scatenato la decisione, condivisa dai due. Inoltre, di fronte ad alcune accuse mosse all’attrice di essere poco stabile, Angelina Jolie ha commentato che lei non ha bisogno di difendersi da nessuna accusa, visto che i suoi figli la conoscono e sacco che tipo di persona è.

“I miei figli conoscono la vera me e mi hanno aiutato a ritrovarmi e a volermi bene (…) Anche loro ne hanno passate molte. Imparo dalle loro forze. Come genitori, incoraggiamo i nostri figli ad accettare tutto ciò che sono e tutto ciò che sanno essere giusto nei loro cuori, ma a loro volta si guardano indietro e vogliono lo stesso per noi”.

Per quanto riguarda invece gli impegni cinematografici dell’attrice, lo scorso anno l’abbiamo vista di nuovo al cinema nei panni di Malefica, in Maleficent: Signora del Male.

Brad Pitt film
Foto di Luigi De Pompeis

Fonte