- Pubblicità -

Preparatevi ad innamorarvi di Oh, un tondeggiante alieno lilla dagli occhioni curiosi e il sorriso contagioso! Arriva al cinema dal 26 Marzo, Home – a casa, l’ultimo lungometraggio della DreamWorks Animation per la regia di Tim Johnson.

- Pubblicità -
 

La storia di Oh (Jim Parsons) inizia quando la sua razza aliena, i Boov, decide di nascondersi sul pianeta Terra per scappare dai cattivissimi Gorg, che continuano ad inseguirli nell’Universo. Nell’invasione pacifica, i Boov hanno trasferito tutti gli umani in una terra felice e si sono impossessati delle loro vite. Guidati dal Capitano Smek (Steve Martin), i Boov hanno sei zampe tentacolari,cambiano colore in base all’umore e hanno la fobia dei rapporti interpersonali: ma Oh no. Lui è diverso,è positivo e ottimista, vuole fare amicizia, e la prima cosa che fa è organizzare una festa per inaugurare la sua nuova casa sulla Terra.

Peccato che per sbaglio invia l’invito a tutta la galassia, rischiando di rivelare il loro nascondiglio! Mentre Oh fugge dai suoi compagni arrabbiati, si imbatte in Tip Tucci (Rihanna) e il suo gatto Pig, un’umana che è riuscita a rimanere nella sua casa, perdendo però così la mamma (Jennifer Lopez). Oh e Tip si ritrovano così costretti ad affrontare insieme un’avventura in giro per il mondo che gli farà scoprire i veri valori della vita e il vero significato della parola casa.

Home – a casa: il film

Home - a casa

Tratto dal romanzo per bambini di Adam Rex, The True Meaning of Smekday, HOME porta in scena una classica storia d’amicizia tra un umana e un alieno. Ma i personaggi e le loro personalità sono così ben concepite e delineate, che i Boov strapperanno una risata anche a gli adulti, grazie anche al loro particolare linguaggio comico fatto di parole frammentate e spesso inventate.

Non solo momenti comici ben scanditi, anche tantissime emozioni: Tip e Oh sono infatti entrambi due emarginati nei loro mondi. Sono diversi, non capiti e non accettati, temi ben noti nel mondo di oggi.

La Dreamworks Animation per Home – a casa ha utilizzato per la seconda volta la nuova piattaforma Apollo, creando animazioni brillanti e un mondo a misura di Boov, meraviglioso e pieno di elementi familiari rivisitati.

9FybtVFNSEOxogGzIvHJ_IMG_2226

Mentre il prodotto originale vanta l’aiuto di voci famose, bisogna ammettere che non se ne sente la mancanza nella versione italiana, tanto si è immersi nel racconto.

E con Rihanna e Jennifer Lopez nel team, la musica doveva per forza avere un ruolo centrale nella storia, usata perfettamente per accompagnare le scene più importanti del film (Towards The Sun di Rihanna usata in un momento essenziale del finale vi farà emozionare, garantito!). Ma oltre a loro anche Kiesza, Charli XCX e Stargate a dare ritmo all’avventura intergalattica di Oh e Tip!

- Pubblicità -