Una notte al museo 3 - Il Segreto del Faraone

Una notte al museo 3 – Il Segreto del Faraone vince il weekend al box office italiano, ma Italiano medio registra la migliore media per sala. Terzo Unbroken. Il primo weekend di febbraio vede lo scontro fra due commedie, una americana e l’altra italiana. E dopo essersi alternati al primo posto nei quattro giorni, alla fine è Una notte al museo 3 – Il segreto del faraone a debuttare in vetta alla classifica.

Il terzo capitolo con Ben Stiller apre infatti con un incasso di 2 milioni di euro in 416 sale con un’ottima media di cinquemila euro. Uscito mercoledì, Una notte al museo 3 ha totalizzato 2,1 milioni nei cinque giorni. Ma la media migliore della classifica è di Italiano medio, che esordisce in seconda posizione con 1,9 milioni in circa 360 copie, registrando una media di circa 5500 euro. Unbroken debutta sul terzo gradino del podio con 1 milione incassato in inoltre 350 sale. Il film di Angelina Jolie ottiene una media per sala superiore ai tremila euro.

La Teoria del Tutto scende al quarto posto con altri 857.000 euro per un totale di 4,2 milioni di euro in tre settimane di programmazione. Calo anche per le commedie italiane Sei mai stata sulla luna? (782.000 euro) e Il nome del figlio (778.000 euro), giunte rispettivamente a 2,3 milioni e 2,1 milioni complessivi. American Sniper scende in settima posizione con altri 649.000 euro, raggiungendo l’impressionante risultato di 18,1 milioni di euro.

Exodus – Dei e Re precipita all’ottavo posto raccogliendo altri 609.000 euro, per un globale di 5,7 milioni. Segue The Imitation Game, giunto a quota 7,4 milioni con altri 513.000 euro. Chiude la top10 John Wick, che con altri 400.000 euro arriva a 1,4 milioni. Da segnalare infine l’undicesimo posto di Turner. Il film candidato a 4 Premi Oscar debutta con 343.000 euro in una sessantina di copie, registrando la seconda media della classifica (5200 euro).