Inferno rimane stabilmente in testa al box office italiano, seguito da Pets – Vita da animali e Jack Reacher 2: Punto di non ritorno.

 

box officeDopo un ottimo esordio, Inferno conferma la prima posizione al box office italiano con 2,7 milioni di euro incassati al suo secondo fine settimana. La pellicola di Ron Howard arriva così a quota 8,5 milioni di euro.

Pets – Vita da animali conferma la seconda posizione con altri 1,6 milioni di euro e arriva a ben 10,8 milioni alla sua terza settimana di programmazione.

Jack Reacher 2: Punto di non ritorno apre sul terzo gradino del podio con 894.000 euro incassati in 343 sale, registrando una media per sala pari a 2600 euro.

Seguono le new entry I Babysitter (651.000 euro) e Cicogne in missione (643.000 euro).

Qualcosa di nuovo scende al sesto posto con altri 528.000 euro e giunge a 1,5 milioni totali.

Esordio non particolarmente esaltante per American Pastoral, il debutto alla regia di Ewan McGregor, che incassa 348.000 euro in 190 copie per una media per sala pari a 1800 euro.

Io, Daniel Blake, vincitore della Palma d’Oro al Festival di Cannes, debutta con 337.000 euro in poco più di 100 sale, ottenendo un’ottima media pari a 3200 euro per sala.

Bad Moms – mamme molto cattive precipita in nona posizione con altri 292.000 euro, arrivando a 1,1 milioni complessivi.

Chiude la top10 Piuma, che delude con appena 229.000 euro incassati in 252 copie.