Alla Ricerca di Dory

Alla ricerca di Dory regge saldamente in testa al box office italiano, seguito da Bridget Jones’s Baby e I Magnifici Sette.

 

box officeDopo un ottimo esordio, Alla ricerca di Dory conferma la prima posizione al box office italiano, incassando 3 milioni di euro al suo secondo weekend. La pellicola abbatte il tetto dei 10 milioni globali in soli dieci giorni.

Bridget Jones’s Baby apre in seconda posizione con 1,6 milioni di euro in quasi 500 copie disponibili, registrando un’ottima media per sala pari a 3300 euro.

Debutto non particolarmente esaltante per I Magnifici Sette, che incassa 628.000 euro in 380 sale, ottenendo una media per sala di 1600 euro.

Trafficanti scende al quarto posto con altri 503.000 euro per un totale di 1,6 milioni.

La new entry Blair Witch esordisce con un incasso di 366.000 euro in 237 sale.

Calo per L’estate addosso (316.000 euro) e Io prima di te (293.000 euro), giunti rispettivamente a 1,4 milioni complessivi e 6,7 milioni globali.

Independence Day: Rigenerazione precipita in ottava posizione con altri 197.000 euro, per un totale di 2,5 milioni.

Chiudono la top10 due novità del fine settimana: Prima di lunedì apre con 179.000 euro incassati in 183 copie, mentre Frantz debutta con 127.000 euro in una sessantina di sale, registrando una media per sala pari a duemila euro.