La 68esima Mostra del cinema di Venezia ha assegnato il Leone d’Oro alla carriera a Marco Bellocchio, che riconoscente ed emozionato ha ricevuto il premio dalle mani di Bernardo Bertolucci.

Non è una riconciliazione istituzionale, nè un risarcimento ma un riconoscimento di una coerenza e di una libertà che va sempre riconquistata. Per me questo è il Leone d’oro alla carriera”, ha detto Bellocchio davanti ad una platea esultante, una vera e propria standing ovation che ha commosso sia il premiato che Bertolucci, entrambi pilastri del nostro cinema passato e presente.