Per la terza settimana consecutiva, il film prodotto dalla Walt Disney che racconta la storia di una scrittrice che, facendo interviste alle tate negli stati del Sud degli Stati Uniti negli anni ’60, partecipa al movimento di lotta al segregazionismo, The Help, rimane saldo al primo posto della classifica dei film più visti in USA.

Il film, costato 25 milioni di dollari, raggiunge questa settimana un incasso di 119 milioni di dollari.

Una storia diversa per il secondo in classifica: uscito questa settimana, ma in realtà con un anno di ritardo, il thriller con Helen Mirren The debt si guadagna la posizione con un incasso di 11 milioni di dollari.

L’horror/Sci-Fi Apollo 18, che racconta, attraverso il ritrovamento di materiale video appartenente a una missione non conosciuta, perchè non ci sono state altre missioni sulla Luna dopo la prima del 1969 è in terza posizione con un incasso di quasi 9 milioni di dollari.

In quarta posizione, un altro horror che ha per protagonista un mostro classico della cinematografia americana: Shark night 3d, con un incasso di 8.6 milioni di dollari.

Fino alla quarta posizione, ad eccezione della prima, le nuove uscite hanno cambiato l’aspetto della classifica di questa settimana, mentre in quinta, ritroviamo Rise of the planet of the apes, che raggiunge un incasso di 160 milioni di dollari.

Colombiana, la storia di una bambina che vede uccidere i suoi genitori a Bogotà e da quel momento diventa una spietata killer, è in sesta posizione, con un incasso di 22 milioni di dollari in totale.

Our idiot brother resta nelle metà bassa della classifica, nonostante la presenza interessante di  Paul Rudd versione “hobo”, il suo incasso totale dopo tre settimane di classifica è di 15 milioni di dollari.

Don’t be afraid of the dark,  dopo una sola settimana nelle prime tre posizioni, scende inesorabilmente la classifica, arrivando in ottava posizione, con un incasso totale di 16 milioni di dollari.

Spy Kids: all the time in the world in 4d  invece non ha mai visto le zone alte della classifica, ed ora lo troviamo in nona posizione, con 29 milioni di dollari di incasso.

Chiudono la classifica The smurfs, che dopo più di un mese di classifica ha incassato 132 milioni di dollari.

Questa settimana si attendono le uscite di: Contagion, il thriller di Steven Soderbergh appena presentato al Festival di Venezia, con Gwyneth Paltrow e Jude Law, Warrior, una storia di riscatto che ha la sua forza probabilmente nella presenza di Tom Hardy, e Bucky Larson, la storia di un ragazzo che parte dalla provincia degli Stati Uniti per seguire le orme dei suoi genitori e diventare una pornostar. Un film demenziale in cui nel cast c’è anche Christina Ricci.