Prosegue in maniera piuttosto criptica il virale di Super 8: mentre da un lato un documento rimanda a un codice postale  americano, dall’altro un documento svela una strana frase…
Nuovi passi avanti per il virale di Super 8, il misterioso film di J.J. Abrams il cui teaser è uscito qualche giorno fa.


Se ricordate, era stato scoperto il sito ScariestThingIEverSaw, che conteneva un conto alla rovescia: il countdown è terminato ieri sera, e ha fatto sì che una sezione del sito sbloccasse. Generando la stringa di codice ‘.PRINT RSCOM8′, si ottiene una stampata con due immagini: una è una pagina di giornale, con una pubblicità che promuove i lecca lecca Rocket Poppeteers. All’interno della pubblicità si trova un cupon con un indirizzo cui spedire la cartolina: rimanda a Minot, in North Dakota – non lontano dalla base aerea Minot.

Mentre i fan si stanno già attrezando per andare in Nord Dakota a vedere di che si tratta, l’altra pagina è un estratto di uno scritto del presidente John F. Kennedy in occasione del trattato di non proseguimento dei test nucleari stipulato nel 1963. Alcune parole evidenziate all’interno del documento lasciano emergere la frase:

no certainty if a live may be after us we go underground

La combinazione corretta della frase sembra essere “No certainty if alive, may be after us, we go underground”, che dovrebbe essere una procedura criptata o un avvertimento.

Per ora, continuano i misteri…

 

 

super  8

Fonte: MovieViral (WikiBruce, Unfiction)Badtaste

Super 8 uscirà nell’estate del 2011.