tim burton

 
 

Durante una intervista all’Inquirer, Johnny Depp ha rivelato che attualmente i piani per quanto riguarda Dark Shadows, adattamento della nota soap opera “horror” degli anni sessanta diretto da Tim Burton e con lui nei panni del vampiro “capofamiglia” Barnabas Collins, sono di iniziare la produzione a fine anno:

Tim Burton e io giriamo attorno a Dark Shadows da anni. Era un programma tv che andava in onda negli USA tra la fine degli anni sessanta e l’inizio degli anni settanta, e io lo vedevo da piccolo. Ero ossessionato dal personaggio di Barbabas, che era un vampiro. Anni dopo scoprii che anche Tim correva a casa e si fiondava a guardare la stessa soap opera. Era decisamente strano che due ragazzini si fossero appassionati a quella serie. Abbiamo lavorato alla storia, e abbiamo trovato qualcosa che funziona. Se tutto andrà per il verso giusto, daremo il via al progetto alla fine di quest’anno.

Per quanto riguarda le tempistiche, Deadline sostiene che le riprese inizieranno a febbraio, e che questa volta dovrebbe essere quella buona: il film verrà infatti prodotto, oltre che dalla Warner Bros, anche dalla casa di produzione di Depp e da Graham King, ed è stato posto in stato di alta priorità.

Scritto da Seth Grahame-Smith (autore di Pride and Prejudice and Zombies) su una base di John August, il film è basato su un serial-soap opera soprannaturale di Dan Curtis di oltre 1.225 episodi andati in onda tra il 1966 e il 1971. Dark Shadows presenterà sicuramente tutti i mostri-cardine dell’originale: vampiri, streghe, lupi mannari, fantasmi e zombie – e chi più ne ha, più ne metta.

Fonte: Inquirer, Deadline