E’ morto Tom Bosley

-

tomBosley

E’ morto all’età di 83 anni Tom Bosley, attore di cinema e teatro, noto come Howard Cunnigham di Happy Days e lo sceriffo Amos Tupper nella Signora in Giallo.

L’attore, molto noto per le sue interpretazioni teatrali e cinematografiche ma soprattutto per quelle televisive, si è spento dopo una battaglia contro il cancro ai polmoni durata solo pochi mesi. Vincitore del Tony Award per lo spettacolo di Broadway Fiorello!, debuttò al cinema con Strano Incontro negli anni sessanta, ma è stato grazie alla televisione che è diventato una star internazionale, prima nei panni del capofamiglia Cunningham, padre di Ron “Richie” Howard, in Happy Days, poi come co-protagonista della Signora in Giallo con Angela Lansbury, e infine con Le Inchieste di Padre Dowling.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: BadTaste

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Minecraft: alcune immagini rivelano un primo sguardo a Jack Black

C'è molta curiosità intorno al prossimo film di Minecraft della Warner Bros. e ora è trapelata online una prima immagine grazie a un documento...
- Pubblicità -