Ghostbusters 3

ghostbustersi 3

 
 

Dan Aykroyd aggiorna sul progetto Ghostbusters 3 e, rivela che lui e Harold Ramis hanno ufficialmente iniziato a lavorare allo script…

Qualche tempo fa Bill Murray aveva lasciato intendere che i piani per realizzare Ghostbusters 3 si erano ormai dissolti.

Recentemente però, Dan Aykroyd ha parlato con Vanity Fair  sulla situazione dell’atteso sequel, facendo finalmente chiarezza.
Dapprima, Aykroyd ha spiegato che gli sceneggiatori di The Office Lee Eisenberg e Gene Stupnitsky non stanno più lavorando allo script del film, ma ciò non significa che il duo abbia fatto un cattivo lavoro:

“Penso che Bill Murray temesse che lo script di questi due signori non fosse all’altezza delle nostre aspettative, ma posso assicurarvelo: sto lavorando io allo script, e quei due hanno scritto per Bill il ruolo comico della sua vita, e nel film vengono rappresentati molto bene sia i vecchi Ghostbusters che quelli nuovi. Abbiamo nelle nostri mani una prima versione dello script molto buona, sulla quale ora io e Harold Ramis stiamo lavorando.

Hollywood è innamorata di qualsiasi tipo di nostalgia dimostri di essere redditizia. Ma deve evolversi. Ora, in Ghostbusters 3 il mio personaggio ci vede male, ha un ginocchio dolorante, un’anca malconcia – non posso guidare il caddy, o sollevare l’acceleratore perché sono troppo pesanti. Ci servono nuove leve, nuove menti – nuovi Ghostbuster. In pratica, passo il testimone a un nuovo regime, e sapete una cosa? Mi va benissimo.  ”

Il fatto che Harold Ramis e Dan Aykroyd stiano lavorando allo script non può che essere positivo, e dovrebbe assicurare la fiducia di Bill Murray verso il progetto. Ancora non sappiamo se e quando il progetto riceverà il via libera (nonostante la Sony continui a dire che il film si farà), né se sarà Ivan Reitman a dirigerlo.

Fonte: BadTaste