Orlando Bloom è tornato sul set de Lo Hobbit, a calpestare la terra (di Mezzo) che l’ha reso famoso, ormai dieci anni fa. A comunicarlo è Peter Jackson sulla sua pagina Facebbok. Il fortunato regista dice infatti di aver visitato il set insieme a Orlando, che, come tutti sappiamo, presterà di nuovo il suo volto e la sua agilità all’elfo Legolas. Il personaggio, mancante nell’originale Hobbit di Tolkien, è stato inserito in sceneggiatura da Jckson stesso, probabilmente allo scopo di coinvolgere il maggior numero possibile di attori della trilogia de Il Signore degli Anelli. Jackson conclude il suo post dicendo:

<<Funny thing is, I look older—and he doesn’t! I guess that’s why he makes such a wonderful elf.>> (la cosa divertente è che io sono più vecchio, mentre lui (Bloom) no! Credo che sia questo a renderlo un elfo meraviglioso.)