Il 2012 per la Francia è l’anno delle elezioni presidenziali e diconseguenza, l’organizzazione preposta al Festival di Cannes ha deciso di posticipare le date della kermesse per evitare l’eccessiva prossimità con l’evento politico nazionale.

Dopo la scorsa edizione, dove la politica ha messo lo zampino sulla Croisette nella persona di Carla Bruni (solo attesa e non presente), quest’anno è il Festival che fa marcia in dietro per evitare di rubare attenzione alla politica. Il Festival si terrà quindi dal 16 al 27 maggio 2012 invece che dal 9 al 20 maggio.