17 ragazze, il film rivelazione di Muriel e Delphine Coulin in uscita il prossimo 23 marzo per Teodora e spazioCinema, sarà presentato al pubblico la prossima settimana in una serie di anteprime evento in tutta Italia. Dove non sia già previsto l’ingresso gratuito per tutti, i distributori sono lieti di annunciare che tutte le donne incinte avranno diritto in questa occasione al biglietto omaggio. Ispirato a fatti realmente accaduti, Il film racconta infatti la storia di 17 ragazze di un liceo francese che decidono di restare incinte tutte insieme, sfidando la società con un gesto al tempo stesso d’amore e di ribellione.

Il ciclo di anteprime si inaugura lunedì 19 marzo a Milano, presso il Cinema Anteo, con una proiezione pomeridiana alle 15.40 organizzata insieme all’università IULM, a cui seguirà una lezione di cinema della regista Muriel Coulin moderata da Gianni Canova. L’ingresso è riservato alle sole donne ed è gratuito accreditandosi al numero 02.43912769 (interno 3). Lo stesso giorno, alle ore 21.00, è prevista l’anteprima del film a Roma a Palazzo delle Esposizioni – Sala Cinema: l’ingresso è libero per tutti fino a esaurimento posti e il film sarà presentato in versione originale con sottotitoli italiani. Sempre lunedì 19 marzo, altre anteprime del film a pagamento saranno in programma a Bergamo (Cinema Conca Verde – ore 21.00) e Udine (Cinema Visionario – ore 20.30).

Si continua mercoledì 21 marzo a Padova (Cinema Astra, ore 21.00) dove il film sarà introdotto al pubblico da Muriel Coulin. La stessa Coulin sarà presente alle anteprime di Bologna (il 22 marzo al Cinema Odeon, ore 20.30) e Firenze (23 marzo, Multisala Il Portico ore 21.00), incontrando gli spettatori prima e dopo la proiezione. Un’occasione imperdibile per dibattere su alcuni temi affrontati dal film che proprio in questi giorni sono stati al centro di numerose polemiche, rendendo 17 ragazze uno dei titoli più attesi della stagione.