- Pubblicità -

Amitabh Bachchan, la più grande star di Bollywood, sarà ospite a Firenze per celebrare il centenario della nascita del cinema indiano.

La XII edizione di River to River Florence Indian Film Festival, l’unico festival in Italia totalmente dedicato al cinema indiano sotto la direzione di Selvaggia Velo, che si svolgerà dal 7 al 13 dicembre al cinema Odeon di Firenze, nel cartellone della “50 Giorni di Cinema Internazionale a Firenze”, con il Patrocinio dell’Ambasciata dell’India e dell’Associazione Italia-India, quest’anno propone un programma tutto speciale.

Questo è infatti un anno estremamente importante per il cinema indiano: un secolo fa, all’Olympia Theatre di Bombay, fu proiettato il primo film indiano, Raja Harishchandra di Dadasaheb Phalke. Fu un evento straordinario e il film muto di Phalke ebbe un enorme richiamo anche alla successiva proiezione del 3 maggio al Coronation cinema di Bombay. Il Festival celebra la ricorrenza con la presentazione di una versione restaurata del film, grazie alla collaborazione con il National Film Archive of India.

Inoltre, per festeggiare questo compleanno speciale, River to River Florence Indian Film Festival, in collaborazione con Luisa Via Roma, dedicherà un omaggio alla super star di Bollywood più acclamata in patria e a livello mondiale da milioni di fans: l’attore Amitabh Bachchan – ospite ufficiale per la prima volta ad un festival in Italia – che sarà a Firenze per presentare alcuni suoi film (Deewaar, Sholay e Black) e un documentario sulla sua vita.

Fonte: Intoscana.it

- Pubblicità -