Il colossale attore afroamericano Michael Clarke Duncan, il John Coffey de Il miglio verde visto anche in FBI: protezione testimoni e Sin City, venerdì mattina ha avuto un infarto. Il 54enne di Chicago ci avrebbe lasciato la pelle se la sua compagna, la star di The Apprentice Omarosa Stallworth, non lo avesse tempestivamente rianimato con il massaggio cardiaco dopo averlo trovato svenuto, col cuore fermo. Ora l’attore è all’ospedale di Los Angeles e la situazione è stabile; i dottori stanno cercando di capire con precisione quali siano state le cause dell’attacco cardiaco.

 

Fonte: TMZ