Film del 1991, pressoché dimenticato, The Rocketeer, basato su un altrettato poco noto fumetto degli anni ’30 può essere considerato a tutti gli effetti un antesignano dei supereroi sul grande schermo. La Disney sarebbe ora intenzionata a rilanciare il personaggio, approfittando del grande successo arriso al filone. Il film, che prendeva le mosse da una rivisitazione del personaggio compiuta nei primi anni ’80 dalla Pacific Comics, ruotava attorno alle vicende di un pilota da corsa che casualmente si imbatteva in un jet pack (una sorta di zaino dotato di razzi), che si scoprirà in seguito essere un prototipo sottratto al magnate dell’aeronautica (e del cinema) Howard Hughhes. Il protagonista modificherà l’apparecchio inserendolo in un costume e utilizzandolo per combattere dapprima criminali comuni e in seguito i nazisti, come una sorta di Iron Man ante-litteram. Il film originale vedeva protagonista Timothy Dalton, affiancato da Jennifer Connelly: ai botteghini fu sostanzialmente un fiasco, sebbene gli appassionati ne riconoscano la fedeltà al fumetto originale e l’atmosfera piacevolmente retrò. La speranza è che anche un eventuale reboot riesca a rispettare il personaggio, senza snaturarlo troppo in una versione moderna e ultrasofisticata, che lo priverebbe di gran parte del suo fascino, riducendolo appunto a una copia sbiadita di Iron Man.

Fonte: Empire