L’esorcista, il film horror che ha fatto epoca e ha traumatizzato milioni di telespettatori potrebbe diventare una serie tv. A quasi quarant’anni dall’uscita in sala, il film non perde il suo fascino perverso e sembra che il regista de La fuga di Martha, Sean Durkin, sia interessato a realizzare una serie tv di dieci episodi che racconti la fase precedente e successiva alla possessione, concentrandosi soprattutto sulla disperazione della famiglia che, dopo aver visto fallire le spiegazioni mediche, si rivolge alla Chiesa.

Roy Lee (The Departed, The Ring) è interessato a produrre il progetto e diverse reti televisive importanti hanno manifestato coriosità verso il progetto.

Fonte: WorstPreviews