Mentre è alle prese con Alex Cross, che potrebbe segnare l’avvio di una nuova serie di film d’azione, Rob Cohen potrebbe essere coinvolto anche in altre due ‘saghe’ di successo, quelle di Fast and Furious e di xXx, entrambe peraltro con protagonista Vin Diesel. Cohen ha recentemente affermato che sarebbe entusiasta di mettere le nuovamente le mani su Fast and Furious, che considera una sua creatura, pur criticando il lavoro fatto coi sequel, con l’unico scopo di fare soldi: il regista ha affermato che  è un miracolo se la serie non sia ancora stata affossata. Per quanto riguarda l’eventuale terzo capitolo di xXx, invece, tutto tace, anche a causa dello scarso interesse di Vim Diesel, che, attualmente impegnato proprio su Fast and Furious, sembrerebbe piuttosto interessato a riprendere il personaggio di Riddick. Nel frattempo, Cohen va avanti sulla sua strada: dopo Alex Cross sarà la volta di un film ambietato durate la guerra di Corea che spera di girare nel 2013.

Fonte: Cinema Blend