Si intitola La donna invisibile, ma non è l’ennesimo film dedicato ai fumetti della Marvel: si tratta invece del film dedicato a Charles Dickens, del quale quest’anno ricorre il bicentenario della nascita. L’occasione era fin troppo ghiotta, e infatti nel corso dell’anno fioccheranno i progetti dedicati allo scrittore e alla sua opera; tra questi, particolarmente atteso l’adattamento di Grandi Speranze, diretto da Mike Newell e, appunto The Invisible Woman, diretto da Rlph Fiennes che sarà anche davanti alle telecamere, nel ruolo dello stesso Dickens. Al progetto si è unito recentemente anche Tom Hollander che interpreterà Wilkie Collins, amico e collaboratore del creatore di Oliver Twist. Il titolo del film è un riferimento a Ellen ‘Nelly’ Ternan, attrice con la quale Dickens ebbe una relazione nell’ultima parte della propria vita, lasciando per questa la moglie. Relazione ‘scandalosa’ sia per la professione della donna (ai tempi il lavoro di attrice era ben poco considerato, anzi…), sia per la giovane età (la Ternan era più giovane di un anno della figlia maggiore dello scrittore). La relazione venne tenuta segreta praticamente per tutta la sua durata, visto che se fosse venuta alla luce avrebbe gettato ancora più discredito sulla donna, diventando nota solo dopo la morte di Dickens. Il ruolo della Ternan sarà interpretato da Felicity Jones, mentre Kristin Scott-Thomas sarà la moglie dello scrittore. La sceneggiatura del film è stata stesa da Abi Morgan (Shame) sulla base di un libro di Claire Tomalin, risalente al 1991. Le riprese prenderanno il via in aprile.

Fonte: Empire