Insidious
- Pubblicità -

Per quanto riguarda il genere horror, Insidious è stato uno dei grandi successi dello scorso anno, oltre a rivelarsi uno dei film più profittevoli in assoluto, grazie a incassi che hanno superato di centinaia di volte i costi di una produzione low-budget: non meraviglia quindi la notizia che il regista James Wan e lo sceneggiatore Leigh Wannell, siano intenzionati a tornare sul luogo del delitto.

 
 

Inizialmente i due avevano respinto lidea di un sequel, a meno che non avessero avuto un’idea veramente buona… che sembra essere finalmente arrivata. Nel primo film Rose Byrne e Patrick Wilson si ritrovavano perseguitati dai fantasmi: inizialmente pensavano di avere a che fare con la classica casa infestata, per poi capire che in realtà la persecuzione riguardava proprio la loro famiglia, con il classico finale ‘aperto’ che lasciava ampi margini per un possibile seguito. Il secondo capitolo dovrebbe essere girato entro l’anno per uscire nel 2013; al momento gli unici ad essere tornati a far parte del progetto sono proprio Wan e Whannel, il quale ha affermato che, dopo il gran diverimento del primo film, se si potrà tornare ad averne l’intero cast, si potrà dare vita a un’efficace prosecuzione della storia. Al momento però non è dato sapere se anche Wilson e Byrne saranno della partita.

Fonte: Empire

- Pubblicità -