L’American Zoetrope, lo studio cinematografico fondato da Francis Ford Coppola e George Lucas, ora proprietà dei figli di Coppola, ha annunciato di aver acquistato i diritti cinematografici dell’acclamato romanzo di Alysia Abbott Fairyland: A Memoir of My Father. Sofia Coppola produrrà la pellicola insieme al fratello Roman Coppola, e si occuperà anche di scriverne la sceneggiatura in collaborazione con Andrew Durham, fotografo e suo noto collaboratore.

In merito al progetto, Sofia Coppola ha dichiarato: “Amo Fairyland. E’ la dolce storia d’amore, e al tempo stesso unica, tra una ragazzina e suo padre, entrambi cresciuti a San Francisco nel 1970. Credo di poter dare vita ad un film emozionante e coinvolgente e toccare così un argomento che non ho mai affrontato prima“.

Alysia Abbott invece ha detto: “Sono entusiasta che la Zoetrope e Sofia Coppola porteranno sul grande schermo il mio romanzo. La prospettiva che Sofia ha dell’universo femminile e la visione del mondo che condivide con Andrew Durham fanno di entrambi i partner ideali per far sì che il progetto riesca al meglio. Non potrei essere più felice“.

Fairyland: A Memoir of My Father, ambientato a San Francisco tra il 1970 e il 1980, racconta del rapporto e della vita di Alysia con suo padre, Steve Abbott, poeta e attivista omosessuale morto di AIDS.

Fonte: ComingSoon.net