Forest_WhitakerDopo aver già sperimentato di recente l’immedesimazione di una figura storica realmente esistita in The Butler e, molto prima, con The Bird di Clint Eastwood, ora il poliedrico Forrest Whitaker sembra destinato a dover dare volto e anima al celebre Martin Luther King nel nuovo progetto biografico di Paul Greengrass intitolato Memphis. Pare infatti che l’attore americano sia in piena fase di colloqui per decidere se partecipare o meno al cast di questa ambiziosa pellicola, la cui gestazione ha seguito un percorso lungo e travagliato, a partire già dal 2010 quando Greengrass aveva già cercato di ottenere finanziamenti ed appoggi produttivi, sfumati però già all’inizio dell’anno successivo con il ritiro della Universal e la partecipazione del regista al film di pirati Capitan Philip scon Tom Hanks. Eppure, alla fine del 2012, Greengrass e il produttore Scott Rudin hanno ricevuto nuove offerte di supporto indipendente da due società – Veritas Films e Wild Bunch – potendo dunque concretizzare il progetto. La storia, scritta in parte dallo stesso Greengrass, dovrebbe trattare del celebre assassinio del predicatore afroamericano, avvenuto il 4 aprile del 1968 durante la famosa visita alla città di Menphis per sostenere lo sciopero degli spazzini. Ora, con Whitaker seriamente in pole position per il ruolo, le cose sembrano essere di nuovo in pista, e Greengrass annuncia di voler usare un formato docu-stile in sitile United 93.

 

Fonte: empire