JJohn Lee Hancock si sta godendo il successo della rassicurante favola Saving Mr. Banks, film che racconta il backstage della realizzazione del classico senza tempo Mary Poppins e che sembra possa essere uno dei protagonisti della prossima stagione dei premi con una Emma Thompson in profumo di nomination agli Oscar. Il regista e sceneggiatore ha ora un nuovo impegno importante, ovvero quello di occupartsi della sceneggiatura del remake de I Magnifici Sette, film nel quale fino a poco tempo fa era coinvolto Tom Cruise e che invece adesso si trova sprovvisto di una star così carismatica e importante.

 

Hancock è stato chiamato per riscrivere il film che in un primo momento era stato affidato alla penna di Nic Pizzolatto, sceneggiatore televisivo che ha firmato l’interessante serie HBO True Detective, con Matthew McConaughey e Woody Harrelson. Ovviamente ricordiamo che il film I Magnifici Sette, attualmente in produzione, trae le sue origini dal film omonimo del 1960 diretto da John Sturges che vedeva protagonisti Yul Brynner, Steve McQueen, Charles Bronson, James Coburn e Robert Vaughn, e che a sua volta era basato sul leggendario I Sette Samurai, 1954 di Akira Kurosawa.

TOM CRUISE ABBANDONA IL CAST DE I MAGNIFICI SETTE

Tom Cruise si era interessato al progetto sin dal 2012, quando la MGM aveva cominciato a lavorarci su, ma adesso suoi impegni impellenti lo hanno allontanato dal remake.

John Lee Hancock, che ricordiamo ha scritto e diretto di recente sia Saving Mr. Banks che The Blinde Side, ha avuto in passato altre esperienze con il western, che il film della Disney The Alamo, che pur avendo goduto di un ingente investimento, non ha incassato molto. Ma la Disney ha mantenuto la sua fiducia in Hancock, che è stato assunto anche per scrivere Maleficent e il citato Mr. Banks.

GUARDA IL TRAILER DI MALEFICENT

Fonte: CS.net