fae-ridley-scott

 

Il padre di Alien, Blade RunnerIl Gladiatore è pronto a tornare a lavoro dopo The Counselor rilasciato nel 2013. Il regista britannico, infatti, ha appena opzionato i diritti di Fae, primo libro di una trilogia d’ambientazione fantasy, scritto a quattro mani dalle sorelle Colet e Jasmine Abedi.

Il libro, che la scorsa estate ha riscosso un enorme successo nella rete, divenendo un bestseller digitale, nonchè un fenomeno di massa negli ambienti dei social network come FacebookTwitterPinterest, racconta la storia di Caroline Ellis, una ragazzina il cui raggiungimento del sedicesimo anno di età sancirà il punto cruciale di una secolare battaglia che vede coinvolti luce ed oscurità. In questo contesto Caroline dovrà confrontarsi con la sua vera natura ed affrontare la scoperta che il tumultuoso rapporto con Devilyn Reilly, impegnato a combattere il potere oscuro che cela dentro di sé, potrebbe sancire la fine dell’umanità.

La pellicola sarà prodotta dallo stesso Ridley Scott, che tornerà ad ambientazioni fiabesche dopo il Robin Hood del 2010, e da Giannina Facio.

Come anticipato il libro è il primo di una trilogia di cui, da poco, è stato terminato il secondo capitolo, tuttavia ancora non ci è dato sapere se è prevista una trasposizione cinematografica anche per gli altri due capitoli della serie. In attesa di ulteriore novità vi diamo appuntamento ad aggiornamenti futuri.

Fonte: Deadline