wonder-woman-adrianna-palickiRecentemente è stato svelato il volto di Wonder Woman nel sequel di Man of Steel ossia quel Batman vs Superman tanto atteso dai fan del cavaliere oscuro e dell’uomo d’acciaio. Sarà Gal Gadot, come vi abbiamo anticipato, a vestire i panni dell’eroina della DC Comics.

 

Tuttavia, alcuni di voi ricorderanno che nel recente passato altri piani erano stati previsti per l’eroina dal costume stellato. Circa due anni fa, infatti, si era cominciato a lavorare ad una serie tv dedicata al personaggio di Diana Prince, che sul piccolo schermo avrebbe dovuto avere le sembianze di Adrianne Palicki.

L’attrice originaria dell’Ohio, archiviata la scottante delusione per una serie mai concretizzata, nonostante la realizzazione di un pilot, è tornata sull’argomento nel corso di un’intervista rilasciata ad IGN.

Interpellata circa gli eventuali rimpianti per la mancata realizzazione della serie, Adrianne Palicki ha così risposto:

“Non direi rimpianto. Fui devastata quando non andò in porto come ci si aspettava. Fu shockante. Ma col senno di poi probabilmente è stata una benedizione. Sarebbe stato davvero difficile da girare. Ed io avrei dovuto indossare il costume — Dovrei dire che sarei stata pagata per indossare il costume! Quindi non molte persone direbbero così. [ride] Sono stata davvero fortunata ad aver avuto l’opportunità di farlo e forse un giorno avrò di nuovo l’occasione di interpretare questo personaggio o un’altra icona fantastica.”

Vi ricordiamo che Adrianne Palicki tornerà ad interpretare Lady Jayne in G.I. Joe Retaliation, terzo capitolo della saga cinematografica dedicata alla famosa linea di giocattoli prodotta dalla Hasbro.

Fonte: ComingSoon.net