Alabama Monroe Una Storia d’Amore il film preferito dal Pubblico Europeo

-

alabama_MonroeUn altro prestigioso premio per Alabama Monroe Una Storia d’Amore (The Broken Circle Breakdown). Il film del belga Felix Van Groeningen, già candidato al Premio Oscar come Miglior Film Straniero e vincitore del Premio César, ha ricevuto un altro importante riconoscimento connesso al Premio Lux 2013, ossia La Menzione Speciale del Pubblico, un premio inserito per la prima volta nella competizione.

Il pubblico dei 28 Paesi Membri dell’Unione Europea, ha votato Alabama Monroe Una Storia d’Amore come il film preferito dell’ anno. Un risultato eccezionale in quanto la prima assegnazione di questo premio ha messo d’accordo pubblico e deputati del Parlamento Europeo, che già avevano premiato Alabama Monroe- Una storia d’amore come Miglior Film Europeo lo scorso dicembre a Strasburgo conferendogli il prestigioso Premio LUX 2013.

 L’annuncio della vittoria di Alabama Monroe Una Storia d’Amore è stato dato in occasione della presentazione dei 10 film della Selezione Ufficiale della nuova edizione del Premio Lux 2014, tra i quali è presente Kreuzweg  del tedesco Dietrich Brüggemann, vincitore dell’Orso d’Argento per la Miglior Sceneggiatura e del Premio della Giuria Ecumenica alla 64/a edizione del Festival Internazionale del Film di Berlino . L’intenso Kreuzweg sarà distribuito in Italia, come già Alabama Monroe Una Storia d’Amore, da Satine Film Distribuzione.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

UFO Sweden trama film

UFO Sweden: tutte le curiosità sul film di fantascienza

Anche la Svezia hai suoi film sugli alieni, come UFO Sweden, diretto da Victor Danell a partire da un’idea del gruppo Crazy Pictures in...
- Pubblicità -