Durante un’apparizione all’MCM London Comic Con, il creatore di Cowboy Bebop Shinichiro Watanabe ha fornito alcuni interessanti aggiornamenti in merito allo stato delle cose attorno al live action ispirato alla sua creatura, attualmente in fase di sviluppo presso gli studios della 20th Century Fox. Già nel 2011 il progetto aveva preso il decollo con Keanu Reeves pronto ad assumere le fattezze di Spike Spiegel, il protagonista dell’anime, per poi arenarsi nel limbo delle produzioni hollywoodiane in attesa di prendere vita.

 

Ora sembra finalmente smuoversi qualcosa attorno al progetto tanto che Shinichiro torna a parlare sull’argomento e sulla possibilità di una futura messa in cantiere della pellicola:

Temo di non sapere cosa stiano pensando ad Hollywood. Apparentemente il progetto non si è fermato, ma non ho idea di come stiano proseguendo le cose. Ho sentito che ci sono molti problemi “hollywoodiani”…

Quindi il live action di Cowboy Bebop non sarebbe ancora da considerarsi morto e sepolto e potrebbe, presto o tardi, vedere la luce sui grandi schermi di tutto il mondo.

Shinichiro Watanabe inoltre scioglie gli indugi in merito ad una possibile continuazione dell’anime:

Come ho sempre detto , non ho in progetto di proseguire l’anime Cowboy Bebop al momento. Se mai dovessi continuare a farlo, sarebbe perchè credo di poter fare meglio rispetto all’ultima volta. E’ così che mi sento, potrei continuare a farlo, ma non so quando succederà.

Queste le parole dell’autore nipponico che aprono ad una piccola speranza per tutti i fan dell’anime giapponese.

Cowboy Bebop  è una serie televisiva anime di fantascienza prodotta da Sunrise e diretta da Shinichiro Watanabe. Ambientata nel 2071 ed incentrata sulle avventure di una ciurma di cacciatori di taglie spaziali, la serie si addentra nelle questioni irrisolte del passato dei protagonisti, esplorando concetti come l’esistenzialismo, la noia, la solitudine e l’influenza del passato.

Fonte: ComicBookMovie

 
Articolo precedenteHarry Potter: pubblicati sei racconti su Pottermore!
Articolo successivoI film più attesi di fine 2014
Nato a Marino (Roma) il 25 agosto 1984 e diplomatosi al Liceo Scientifico, è un grande appassionato di cinema fin dall'infanzia. Assiduo frequentatore delle sale cinematografiche ed accanito collezionista di titoli in home video, fa di queste due attività il proprio campo di studio. Assapora il mondo dello spettacolo in qualità di ballerino e partecipa alla realizzazione di alcuni corti a livello amatoriale. Lettore appassionato di romanzi e fumetti, pubblica alcune delle sue recensioni sul portale IMDB. Adora scrivere di cinema ed osservarne l'evoluzione tecnica, artistica e culturale nel corso degli anni attraverso le opere degli autori e degli interpreti che hanno contribuito a rendere questa forma d'arte una vera e propria industria.