Paz Vega rambo: last blood

Si è svolta ieri sera la cerimonia di premiazione che ha visto in Maserati la protagonista principale al Taormina Film Festival 2014. Nell’ottica dei festeggiamenti del proprio Centenario, Maserati è stata celebrata si nella suggestiva cornice dell’antico Teatro Greco, alla 60ª edizione del Taormina Film Festival. Ecco le foto: [nggallery id=832]

 

Taormina Film Festival 2014 Paz VegaLa cerimonia di premiazione della serata ha visto sul palco il General Manager di Maserati Europa, Giulio Pastore, conferire al grande attore americano, Ben Stiller, il ‘Maserati Taormina Award’. Motivazione della scelta, un’affinità di Maserati col personaggio da Ben Stiller egregiamente interpretato nel film ‘I sogni segreti di Walter Mitty’. Come Walter Mitty si concede, in sogno, la forza, l’intelligenza, la bellezza e l’audacia che sa di possedere, Maserati nasce da un sogno, quello di Alfieri Maserati e dei suoi fratelli, le cui premesse di realizzazione ebbero luogo a Bologna 100 anni fa, nel 1914. Impiegarono 12 anni per realizzare il loro sogno, che fu battezzato con il nome Tipo 26 e debuttò nel 1926 sbaragliando i giganti delle corse automobilistiche, con una vittoria alla Targa Florio, una delle competizioni più famose dell’epoca, che si tenne proprio qui in Sicilia.

Maserati, fedele alle proprie origini, pur in un incessante rinnovamento, nelle celebrazioni del proprio centenario, ha scelto che fosse proprio questo il messaggio dello spot televisivo di 90 secondi dedicato alla Ghibli, e che è stato trasmesso davanti a un’audience di 110 milioni di spettatori durante l’edizione del Super Bowl del 2 febbraio 2014 al MetLife Stadium di East Rutherford nel New Jersey.

In questa 60ª edizione del Taormina Film Festival, al motore ruggente e all’eleganza impeccabile delle Maserati Ghibli e Quattroporte, che hanno conquistato l’attenzione dei presenti ancor prima dell’arrivo delle numerose star che ne erano a bordo, hanno fatto eco ogni sera, prima della visione delle anteprima dei film proiettati presso l’antico Teatro Greco, le immagini mozzafiato e il ruggito finale del motore della nuova Ghibli, che assieme alla giovanissima attrice americana Quvenzhane Wallis, è stata la protagonista del Super Bowl.

Lo spot, diretto dal regista americano David Gordon Green, parla di duro lavoro, svolto con abilità, dedizione, impegno, passione e tenacia. Per questo lo spot è l’omaggio ai valori incarnati dai primi 100 anni della storia di Maserati e dai primi 60 del Festival di Taormina: lavorando con impegno, costanza, passione e dedizione non esistono ostacoli insormontabili e tutti possiamo vincere e raggiungere i nostri obiettivi.

Nell’anno che vede Maserati celebrare il Centenario della propria storia, l’azienda automobilistica è in forte espansione, dimostrando di avere trasformato il proprio sogno in realtà. Presente in una settantina di mercati al mondo, Maserati conferma il proprio ruolo di ambasciatore internazionale dell‘eccellenza italiana. Con una gamma ampliata grazie alle nuove Quattroporte e Ghibli Maserati sta migliorando progressivamente le proprie vendite.