Il nuovo progetto di Quentin Tarantino si intitolerà The Hateful Eight, un western per il quale il regista vorrebbe Christoph Waltz e Bruce Dern.

Dopo il successo di Django Unchained dello scorso anno, Quentin Tarantino non ha alcuna intenzione di abbandonare il western. Si tratta  di uno dei suoi generi preferiti (Sergio Leone è per lui un’ispirazione), e già lo scorso novembre il regista aveva lasciato intendere che gli sarebbe piaciuto dirigere un nuovo film di questo genere. Oggi THR conferma che Tarantino ha a tutti gli effetti terminato la sceneggiatura del suo nuovo progetto.

Intitolato The Hateful Eight (Gli Odiosi Otto), il film dovrebbe entrare in produzione in estate. Ma nel frattempo l’attenzione si concentra sul cast e Tarantino sembra avere le idee molto chiare. Pare che una parte sia stata scritta per Christoph Waltz, grande collaboratore di Tarantino che ha conquistato due Oscar come Migliore Attore Non Protagonista per Bastardi Senza Gloria e Django Unchained.
Inoltre Tarantino vorrebbe nel cast anche il veterano Bruce Dern, che vedremo a breve nel suo acclamato ruolo in Nebraska di Alexander Payne, e che aveva un piccolo ruolo in Django Unchained.