Nuovi aggiornamenti sull’adattamento della graphic novel Cowboy Ninja Viking di Riley Rossmo, prima sviluppato dalla Disney e poi passato alla Universal Pictures.

Il film è stato sviluppatto dalla Disney con gli sceneggiatori di Zombieland, Paul Wernick e Rhett Reese, che hanno poi abbandonato il progetto, ceduto così alla concorrente Universal Pictures che in un primo momento lo affidò al regista Marc Forster (World War Z); ma poi quest’ultimo abbandonò la regia e del progetto si persero le tracce.

Lo scorso novembre, però, vi avevamo rivelato che la produzione era in trattative avanzate per ingaggiare l’attore di Guardiani della Galassia, Chris Pratt, per interpretare il ruolo del protagonista Duncan. Adesso, invece, Variety ci informa che la Universal ha dato il via alle trattative per affidare la regia dell’adattamento a David Leitch e Chad Stahelski, registi del recente John Wick con Keanu Reeves.

Cowboy Ninja Viking  racconta di un assassino schizofrenico (Duncan), definito un abile cowboy, ninja e vichingo che lavora per un programma segreto del governo.

Fonte