In un’intervista rilasciata al Los Angeles Times, il regista Josh Trank ha parlato del suo nuovo film, Fantastici Quattro, reboot targato Fox ispirato ai fumetti Marvel, e ha dichiarato che “me le sono sempre aspettate le antipatie dei fan per via dei cambiamenti fatti al materiale di partenza, non solo per il casting, e lo comprendo”.

 
Simon Kinberg e Josh Trank
Simon Kinberg e Josh Trank

“Capisco il pubblico”, ha detto Trank, “ho molti amici più vecchi di me che sono fan del fumetto e hanno difficoltà ad accettare i miei cambiamenti. Loro conoscono i fumetti dei Fantastici Quattro da molto più tempo rispetto a me” ma “non si può continuare a raccontare una storia affascinante nello stesso modo ancora e ancora e ancora… credo che la mia versione sia più onesta verso i giovani, e che gli mostri il mondo che c’è là fuori oggi”. Trank ammette che ha tutte le intenzioni di leggere e ascoltare le opinioni dei fan in qualsiasi momento. 

GUARDA IL NUOVO TRAILER INTERNAZIONALE DI FANTASTICI QUATTRO

[nggallery id=685]

Allo stesso modo, il produttore e sceneggiatore Simon Kinberg ha spiegato che un cambiamento in particolare c’era già da prima dell’arrivo di Trank alla regia e riguarda il personaggio di Ben Grimm/La Cosa: “sin dall’inizio volevamo fosse un ragazzo più magro rispetto ad un giocatore di football ben piantato. Cosi la trasformazione in una creatura enorme di roccia è sicuramente più drammatica”.

Ricordiamo che Kate Mara vestirà i panni di Sue Storm / La Donna Invisibile. Jamie Bell quelli invece di Ben Grimm / La Cosa. Miles Teller interpreterà il ruolo di Reid Richards / Mr. Fantastic, mentre Michael B. Jordan sarà Johnny Storm / La Torcia Umana. Nel castanche Tim Blake Nelson e Reg E. Cathey.Fantastici Quattro, diretto da Josh Trank, uscirà il 10 settembre 2015 in Italia.

Fonte: ComicBookMovie