Andrea Iervolino e Monika Bacardi di Ambi Group hanno opzionato i diritti sulla vita di Ferruccio Lamborghini, fondatore della celebre automobile che porta il suo nome, e finanzierà e produrrà il biopic sulla vita straordinaria di Lamborghini. AMBI Group ha in programma di girare il film questa estate in Italia, nelle principali locations che hanno dato i natali e aiutato a creare il mito del grande imprenditore italiano Ferruccio Lamborghini. Il film, la cui sceneggiatura è stata affidata al premio Oscar Bobby Moresco (Crash) e il cui cast è ancora top secret (Iervolino e Bacardi assicurano già la presenza di star internazionali, in aggiunta a qualche attore italiano), ha il titolo provvisorio di “Lamborghini – The Legend”.

Basato su un libro scritto dal figlio di Lamborghini, Tonino – che Andrea Iervolino e Monika Bacardi tengono a ringraziare personalmente e sentitamente insieme a tutta la famiglia Lamborghini – il biopic narra la lunga vita dell’iconico imprenditore emiliano: dalla produzione di trattori (Lamborghini Trattori) all’inizio della sua carriera, creati modificando veicoli militari della seconda guerra mondiale, fino alla progettazione e costruzione delle leggendarie vetture Lamborghini che hanno definito la sua leggenda.

Il film racconta la straordinaria storia di un uomo che ha contribuito a rimettere in piedi un’intera nazione – l’Italia – dopo gli orrori della seconda guerra mondiale, con la progettazione di una macchina che ha rivoluzionato il settore automobilistico mondiale e ha dato tanto lustro ad un paese in un frangente di profonda fragilità.

Ferruccio Lamborghini, oltre ad essere stato uno degli uomini più ricchi d’Italia, appassionato di auto di lusso (Lamborghini aveva una macchina per ogni giorno della settimana), è stato una vera e propria celebrità. Il business delle auto di lusso quindi si amalgamerà nel film con la prodigiosa vita dell’imprenditore italiano.

“Sono molto orgoglioso di produrre un film su un uomo che ha avuto un impatto così profondo in tutto il mondo, e ha lasciato un’eredità ancor così viva e attuale”, ha detto Andrea Iervolino. “Ferruccio Lamborghini è stato un imprenditore che ha portato lustro all’Italia e ha contribuito a farsi conoscere in tutto il mondo, partendo praticamente da zero, contando solo sulla sua grande passione e un desiderio sfrenato di avere successo nella vita – un desiderio, direi, pienamente soddisfatto”.

Monika Bacardi ha aggiunto, “Questa storia di Lamborghini non è solo auto e motori ma è la storia di una carriera straordinaria. C’è un affascinante ma meno noto racconto della sua vita privata che verrà svelato nel nostro film”.

AMBI Distribution, agenzia di vendite a livello mondiale di AMBI Group, si occuperà, come sempre, dei diritti di vendita in tutto il mondo.