Con il suo film The Witch tra i titoli più chiacchierati al Sundance Film Festival di quest’anno, il regista Robert Eggers sembra aver in cantiere il suo primo “studio film” con la casa di produzione Studio 8 di Jeff Robinov.

La Studio 8 ha acquisito i diritti del nuovo progetto di Eggers, un fantasy medievale epico, per il quale il chiacchieratissimo Robert svolgerà il ruolo di sceneggiatore e regista. La Parts & Labor di  Jay Van Hoy e Lars Knudsen produrrà il film, Jon Silk ha portato il progetto all’attenzione della Studio 8 e sta supervisionando. La WME Global, che sta anche vendendo The Witch al Sundance, si sta occupando di vendere il nuovo progetto di Eggers.

Il primo lungometraggio di Eggers, The Witch, verrà proiettato in anteprima Martedì al Sundance, ma le proiezioni anticipate riservate ai buyers stanno creando parecchio interesse a Park City.

The Witch è ambientato nel 1630 in New England e segue le vicende dei genitori William e Katherine, i quali conducono una vita cristiana devota, risiedendo ai margini di un deserto “impassibile” con i loro cinque figli. Quando il loro figlio neonato scompare misteriosamente e il raccolto viene distrutto, nella famiglia cominciano i sospetti.

Le fonti dicono che il nuovo progetto avrà parecchie somiglianze al mondo che Eggers, un ex scenografo, ha creato in The Witch, ma con un tocco medievale.

Eggers è stato recentemente inserito nella lista dei “10 registi da tenere d’occhio” del magazine Variety. Il regista è patrocinato dalle agenzie WME e Frankfurt Kurnit.

Fonte: Variety