Will SmithChe Will Smith sia un uomo di successo è cosa nota, che avesse votato la sua esistenza, da quando aveva 15 anni, ad essere il migliore di tutti è invece una rivelazione che lui stesso ha fatto di recente. Parlando della sua carriera, e di qualche recente flop, l’attore ha raccontato che a 15 anni venne tradito dalla sua fidanzatina e che in seguito decise che, se fosse riuscito a diventare il più ricco, famoso e potente, allora nessuna donna lo avrebbe tradito.

Questa specie di mito di se stesso si è infranto con il duro colpo di After Earth. Il film diretto da M Night Shyamalan e in cui l’attore recita insieme al figlio Jaden è stato uno dei più grandi disastri di Hollywood degli ultimi anni. Per Smith, il film è stato “il fallimento più doloroso della sua carriera” perchè nel film era coinvolto, nelle vesti del vero protagonista, il giovane Jared.

Scommettiamo però che nel futuro di Smith ci saranno momenti più rosei, visto che oltre al film Focus niente è come sembra, l’attore entra ufficialmente a far parte del mondo dei cinefumetti con Suicide Squad, e cosa può andar male nel far parte del più grnade trend cinematografico del momento?

Fonte: Variety

Loading...