Aaron Sorkin, che sarà trai protagonisti della prossima stagione dei premi con la sceneggiatura di Steve Jobs, sta preparando il debutto alla regia con Molly’s Game, un film drammatico ambientato nel mondo del poker che sarà prodotto dalla Sony con Mark Gordon e Amy Pascal.

Sorkin ha ovviamente firmato la sceneggiatura del film che è basato sulle memorie di Molly Bloom. Anche in questo lavoro, Sorkin si è fatto affiancare da Gordon, con cui ha scritto Steve Jobs.

La Bloom era un giocatore di alto livello che dopo aver fallito le qualificazioni alle Olimpiadi è diventata un’organizzatrice di tornie di poker a Hollywood, per star come Ben Affleck, Leonardo DiCaprio e Tobey Maguire. Successivamente è stata arrestata dall’FBI.

Nel 2014 ha pubblicato le sue memorie dal titolo “Molly’s Game: From Hollywood’s Elite to Wall Street’s Billionaire Boys Club, My High-Stakes Adventure in the World of Underground Poker”.

Fonte: Variety