- Pubblicità -

Nel vivo della pre-produzione del film, la Alcon Entertainment ha annunciato di aver anticipato la data di uscita di Blade Runner 2, attesissimo sequel del cult diretto da Ridley Scott nel 1982. La pellicola, inizialmente prevista per il 12 gennaio 2018, arriverà adesso nelle sale il 6 ottobre 2017.

- Pubblicità -
 

Blade Runner 2, che non ha ancora un titolo ufficiale, sarà diretto da Denis Villeneuve (Prisoners, Sicario) con la direzione della fotografia di Roger Deakins. Ridley Scott sarà coinvolto nel progetto in qualità di produttore esecutivo, mentre la sceneggiatura porterà la firma di Hampton Fancher (co-autore dello script del film originale) e Michael Green.

Harrison Ford ritornerà a essere il detective privato Deckhart, affiancato questa volta da Ryan Gosling. Il sequel sarà ambientato alcuni decenni dopo l’originale del 1982. Nel cast del film confermati anche Robin Wright in un ruolo importante e Dave Bautista in un ruolo non ancora reso noto.

L’originale Blade Runner è ambientato nel 2019 in una Los Angeles distopica, dove replicanti dalle stesse sembianze dell’uomo vengono abitualmente fabbricati e utilizzati come forza lavoro nelle colonie extra-terrestri. Replicanti che si danno alla fuga o tornano illegalmente sulla Terra vengono cacciati e “ritirati dal servizio” da agenti speciali chiamati “Blade Runner”. La trama ruota attorno ad un gruppo di androidi recentemente evasi e nascostisi a Los Angeles e al poliziotto Rick Deckard, ormai fuori servizio, che accetta un’ultima missione per dare loro la caccia.

Fonte

- Pubblicità -