Nonostante Captain America Civil War sia stato acclamato come il miglior film della Marvel, il finale “buonista” che vede tutti gli eroi sopravvissuti alla guerra civile ha un po’ contrariato i fan.

 

I fratelli Russo però hanno commentato che, a un certo punto nella pianificazione della storia, si è arrivati a pensare di far morire più di un personaggio principale, risoluzione poi evidentemente accantonata.

“Non abbiamo mai parlato di far morire Cap in Captain America Civil War, vero? – ha dichiarato Anthony Russoo forse sì, a un certo punto. L’abbiamo fatto a un certo punto, abbiamo parlato di tutto e penso di ricordare che abbiamo considerato ogni possibile scenario, per mesi e mesi. Ne abbiamo parlato ma non abbiamo mai concretizzato questa idea alla fine.”

Captain America Civil War è solo “l’inizio della guerra” secondo i Russo

Il film si conclude senza una vera e prpria perdita, a parte per il sovrano di Wakanda, e per le gravi conseguenze per Rhodes in seguito allo scontro all’aeroporto. In realtà, a parte le morti mancate, Kevin Feige ha poi chiarito che lo scopo del film era principalmente quello di dividere i Vendicatori, in vista dell’arrivo di Thanos sulla Terra in Avengers Infinity War. Joe Russo ha poi continuato: “Abbiamo parlato della morte potenziale di molti trai personaggi principali. Ma abbiamo pensato poi che una morte tragica di uno dei protagonisti avrebbe oscurato quello che è il vero conflitto del film, ovvero una dinamica alla Kramer contro Kramer. Come un divorzio, se qualcuno fosse morto, ci sarebbe stata empatia maggiore per la parte colpita, il che avrebbe cambiato la percezione del conflitto, e noi non volevamo questo.”

Nel fumetto sappiamo che alla fine della guerra civile Steve Rogers muore, ma i due registi hanno poi pensato che la tragdia attraverso cui si trova a passare Rodhes sarebbe stata sufficiente.

E voi che ne pensate?

Vi ricordiamo che tutti gli eroi Marvel torneranno insieme sul grande schermo in Avengers Infinity War, mentre il prossimo futuro del MCU ci aspetta con Doctor Strange, Spider-Man Homecoming, Thor Ragnarok, Guardians of the Galaxy Vol. 2 e Black Panther.

Fonte