Indiana Jones 5

Nonostante manchino ancora tre anni all’arrivo nelle sale cinematografiche di Indiana Jones 5 che – come molti di voi sapranno – sarà diretto ancora una volta dal grande Steven Spielberg e vedrà protagonista l’altro grande Harrison Ford, era da un po’ di tempo che non avevamo più notizie in merito all’attesissimo nuovo capitolo di una delle saghe più iconiche della storia del cinema.

 

Adesso, ad aggiornare in merito al progetto, è stato lo sceneggiatore David Koepp in una recente intervista con Collider. Koepp ha subito specificato che George Lucas (creatore del personaggio) non sarà in alcun modo coinvolto nel nuovo film: “Per quanto ne so, non è coinvolto. Non ho avuto nessun contatto con lui.”

Parlando invece della trama, ha dichiarato: “Quello che Indy sta cercando e il periodo in cui inizieranno le sue ricerche sono fondamentali per capire come sarà il film. La scelta del MacGuffin è fondamentale. Quando abbiamo girato Il Regno del Teschio di Cristallo, il fatto che il film fosse ambientato nel 1957 ci ha portato a pensare: “Due degli altri film erano ambientati negli anni trenta e quaranta ed erano incentrati sulla Seconda Guerra Mondiale. Nel ’57 le influenze saranno i film di fantascienza dell’epoca”. C’era molto di tutto questo nella sceneggiatura originale scritta da Jeb Stuart, dal titolo Indiana Jones and the Saucer Men from Mars.”

Poi ha aggiunto: “Sono totalmente immerso nella scrittura al momento. Tutto quello che posso dirvi è che ci saranno un mucchio di alieni e che Indy morirà alla fine (ride). Si nasconde continuamente nei frigoriferi, ci sono degli alieni e alla fine muore. Sarà grandioso.”

Koepp ha poi concluso l’intervista rivelando che lui e Steven Spielberg sperano di iniziare le riprese a ottobre 2017.

Indiana Jones 5 aprirà la strada per un reboot della saga?

Indiana Jones 5 arriverà al cinema il 19 luglio del 2019. Steven Spielberg che ha diretto i precedente quattro film della saga sarà di nuovo alla regia del progetto che vedrà tornare anche il leggendario protagonista, Harrison Ford. I veterani del franchise, Kathleen Kennedy e Frank Marshall, si occuperanno della produzione.

Alan Horn, Presidente dei Walt Disney Studios, ha dichiarato: “Indiana Jones è uno dei più grandi eroi della storia del cinema. È raro avere una tale perfetta combinazione di regista, produttori, attore e personaggi e noi non potevamo essere più eccitati di avere quest’altra avventura con Harrison e Steven.”

Fonte: Collider