Mentre la produzione de La Mummia continua senza particolari problemi, arriva ora via Variety la notizia che l’attrice Annabelle Wallis, che fu Jane Seymour nella serie HBO The Tudors, è entrata a far parte del cast in un ruolo che probabilmente darà del filo da torcere al protagonista interpretato da Tom Cruise.

 

annabelle wallis la mummiaPossiamo quindi immaginare che il ruolo della Wallis sarà chiave nel procedimento che vedrà risuscitare la Mummia del titolo, che sarà interpretata da Sofia Boutella (Kingsman the Secret Service). I dettagli sulla storia sono ancora piuttosto scarsi, ma quello che sappiamo per adesso è che il film, remake del classico horror del 1932, sarà ambientato ai nostri giorni, a differenza della trilogia con Brendan Fraser, e che il personaggio di Cruise non sarà un archeologo ma un militare in pensione.

Alla regia ci sarà Alex Kurtzman, titolare dello sviluppo dell’Universo Condiviso dei Mostri Universal, e che la sceneggiatura è stata scritta da Jon Spaihts (Doctor Strange). Annabelle Wallis è nota per le serie tv Peaky Blinders e The Tudors. Il suo piùimportante ruolo sullo schermo è stato quello nell’horror Annabelle di James Wan e la vedremo in un piccolor uolo in The Grimsby Brothers con Sacha Baron Cohen e Mark Strong.

Tra le sue tante partecipazioni la ricordiamo in Nessuna Verità di Ridley Scott, in X-Men L’inizio in cui interpreta un piccolissimo ruolo di una ragazza avvicinata da Xavier al bar, e in Biancanere e il Cacciatore. La vedremo a breve in un piccolo ruolo nel King Arthur di Guy Ritchie.