- Pubblicità -

In una recente intervista con Wired, Sigourney Weaver, interprete dell’iconica Ellen Ripley nella saga di Alien, ha rivelato di essere una grandissima fan della Marvel e di divertirsi tantissimo a fare le maratone dei film del MCU.

- Pubblicità -

L’attrice non ha specificato il motivo del perchè – nell’ultimo periodo – si stia interessando così tanto alla Casa delle Idee, e naturalmente le speculazioni non si sono fatte attendere. C’è infatti chi è pronto a scommettere che la celebre attrice avrà un ruolo (quasi certamente di supporto) in uno dei prossimi cinecomic dell’Universo Cinematografico della Marvel.

A proposito della sua passione per il MCU, la Weaver ha spiegato: “Per quanto mi riguarda, non si può generalizzare quando si parla di bei film. Mi è capitato di guardare alcuni cinecomic Marvel nell’ultimo periodo – per dei motivi che non starò qui a spiegare – e devo dire che gli attori sono tutti straordinari.”

La domanda è lecita: Quando le è stato chiesto il motivo esatto che l’ha spinta a dedicarsi alla visione dei cinecomic Marvel, l’attrice ha sintetizzato con un: “Non posso dire niente.”

A questo punto è lecito pensare che qualcosa bolle davvero in pentola. Che Sigourney Weaver, al pari della sua collega Sharon Stone, si stia davvero preparando per universi alla grande famiglia Marvel?

Quale ruolo potrebbe interpretare secondo voi l’attrice? Janet Van Dyne in Ant-Man and The Wasp? Oppure Lady Death in Avengers Infinity War? Staremo a vedere…

sigourney weaver

Sigourney Weaver e Alien: il suo momento preferito dell’intera saga

Ricordiamo che Sigourney Weaver tornerà negli annunciati sequel di Avatar al fianco di Sam Worthington, Zoe Saldana e Stephen Lang. I sequel sono stati scritti da James Cameron in collaborazione con Josh Friedman, Rick Jaffa, Amanda Silver e Shane Salerno.

Fonte: CBM

- Pubblicità -