Come Jared Leto ha tenuto a informarci, con una battuta di dubbio gusto, sappiamo che il montaggio finale di Suicide Squad vedrà lasciate a casa molte scene che però ci sono state anticipate nella massiccia mole di materiale pubblicitario che ha promosso il film nelle ultime settimane.

 

Di seguito un elenco parziale e non ufficiale di quello che non vedremo al cinema:

  • Il film cominciava con un dettagliato prologo dedicato a June Moone, poi diventato un breve flashback;
  • El Diablo rinuncia al suo potere: guarda intensamente le fiamme dalla sua mano e poi le spegne. Viene scortato nella prigione dove la Waller assembla la squadra in un silos pieno d’acqua e scaraventato in malo modo a terra;
  • In molte interviste si è parlato del sessismo di Boomerang, ma nel film queste parti dovrebbero essere tagliate;
  • La backstory di Killer Croc ci racconta la storia di un uomo che vive da solo come un escluso per via del suo aspetto. Oltre al suo incontro con Batman, che lo arresta, i flashback mostrano anche le sue doti artistiche: compone sculture con i materiali di scarto delle discariche di Gotham;
  • Ci sono molte scene che documentano il legame tra Rick Flagg e June Moone;
  • Moltissime scene di Joker sono state tolte dal montaggio finale, scene di cui abbiamo avuto degli assaggi in molti dei trailer diffusi in rete;
  • Moltissime interazioni tra Harley Quinn e il Joker, prevalentemente in flashback, sono state eliminate;
  • La scena del bar in cui Harley “prende le ordinazioni” è stata completamente tagliata anche se la vediamo nel trailer;
  • Nella scena finale, il Joker ritorna per portare via con sé Harley, che rifiuta per aiutare i suoi amici.

Chiaramente non sappiamo cosa succederà con la versione in Home Video, ma speriamo di poter vedere il materiale inedito in seguito.

[nggallery id=1581]

Suicide Squad recensione del film di David Ayer

Suicide Squad si concentrerà sulle gesta di un gruppo di supercattivi dei fumetti DC che accettano di svolgere incarichi per il governo in modo da scontare le loro condanne.

Suicide Squad poster italianoIl film arriverà al cinema il 13 agosto del 2016. Nel cast vedremo Will Smith nei panni di Deadshot, Margot Robbie in quelli di Harley Quinn, Jay Courtney nel ruolo di Capitan Boomerang, Cara Delevingne sarà Enchantress, Joel Kinnaman nei panni di Rick Flag, Viola Davis nel ruolo di Amanda Waller e Jared Leto sarà l’atteso Joker.

Tutte le news sul mondo dei film della DC COMICS nel nostro canale dedicata alla DC FILMS.

Trama: Un’agenzia governativa segreta arruola i super cattivi in prigione per eseguire pericolose missioni promettendo loro in cambio la libertà. Lo scopo della Task Force è obbedire agli ordini o morire, così come chiariscono ai componenti il leader della squadra Rick Flagg, la sua spada giurata, la samurai Katana e il dispositivo esplosivo inserito nei loro colli e gentilmente offerto dalla Wayne Enterprise. Poi c’è il Joker, che comparendo sia nel presente che in alcuni flashback, cercherà di mandare a monte il piano della Waller e di ricongiungersi con il suo vero amore, Harley.