È da tempo ormai che si parla del remake di Suspiria, uno dei capolavori del maestro Dario Argento, ad opera dell’italiano Luca Guadagnino (Melissa P, Io sono l’amore). La nuova trasposizione, inizialmente affidata al regista David Gordon Green, sarà ambientata nella Berlino del 1977, con musiche curate ancora una volta da John Adams, con il quale Guadagnino aveva già lavorato per Io sono l’amore.

 
 

Adesso, è stato lo stesso regista a svelare chi saranno le protagoniste del remake: si tratta del premio Oscar Tilda Swinton (Michael Clayton, Solo gli amanti sopravvivono) e dell’astro nascente Dakota Johnson (50 Sfumature di Grigio, Single ma non troppo), che Guadagnino aveva già diretto nell’ultimo A Bigger Splash, presentato alla scorsa edizione del Festival di Venezia.

Nonostante i ruoli che le due attrici interpreteranno nel film non sono ancora stati rivelati, è facile immaginare che alla Swinton andrà quello di Miss Tanner o di Madame Blanche, che erano rispettivamente di Alida Valli e Joan Bennett, mentre alla Johnson quello di Susy Benner, che fu nel Suspiria originale era Jessica Harper.

tilda swinton

Suspiria è un film del 1977 diretto da Dario Argento e  ispirato al romanzo Suspiria De Profundis di Thomas de Quincey, e interpretato da Jessica Harper e Stefania Casini. Il film è il primo capitolo della trilogia delle tre madri ed ha avuto due sequel: Inferno (1980) e La terza madre (2007).

Al momento non ci sono ulteriori dettagli. Nel frattempo, ricordiamo che Tilda Swinton farà parte del cast di Ave, Cesare! dei fratelli Coen (dal 10 marzo nelle nostre sale), ma anche di quello dell’attesissimo cinecomic Doctor Strange. Dakota Johnson, invece, è attualmente impegnata con le riprese di 50 Sfumature di Nero, sequel del campione d’incassi basato sulla trilogia letteraria di E.L. James.