In una recente intervista con Fandango in occasione della promozione di X-Men Apocalypse, Bryan Singer ha dichiarato di essersi pentito di aver affidato la regia di X-Men Conflitto Finale a Brett Ratner. All’epoca, infatti, il regista aveva abbandonato i mutanti di casa Marvel per dedicarsi al rilancio del franchise di Superman col film Superman Returns.

Ad oggi Conflitto Finale è universalmente riconosciuto come il capitolo peggiore dell’intera saga degli X-Men. A tal proposito Singer ha spiegato: “Mi piace portare a termine quello che inizio. Soprattutto, mi piace portare a termine questa particolare iterazione. So benissimo che X-Men 3 è stato fatto in maniera frettolosa, e nonostante non sia stato io a dirigerlo sento che era una mia responsabilità, in quanto regista, doverlo fare…

..Non avrei ucciso tutti questi personaggi, anche se è stato questo l’aspetto divertente di Giorni di un futuro passato. Quando abbiamo girato c’era questa battuta ricorrente che tutti mi rivolgevano: “Ehi Bryan, non stai solo girando questo film, lo stai proprio vivendo!”. Praticamente stavo riscrivendo la storia. Per quanto riguarda X-Men 3 nessuno ha colpe particolari, nemmeno io. È stata solo una questione di circostanze”.

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni?

Leggi la recensione di X-Men Apocalypse

[nggallery id=1460]

Sfoglia la nostra guida ai personaggi di X-Men Apocalypse

Con Bryan Singer alla regia e allo script, in Apocalypse tornerà anche Simon Kinberg a scrivere la sceneggiatura che si baserà su una storia di Singer, Kinberg, Michael Dougherty e Dan Harris.

Inoltre ci sono anche già i primissimi dettagli relativi alla trama del film: il film sarà ambientato una decina di anni dopo Giorni di un Futuro Passato e rappresenta un passo successivo nella storia. X-Men ApocalypseL’aver alterato la storia nel film precedente ha causato delle reazioni imprevedibili e incontrollate, e la nascita di un nuovo e potente nemico. Charles (James McAvoy), Erik/Magneto (Michael Fassbender), Raven/Mistica (Jennifer Lawrence) e Hank/Bestia (Nicholas Hoult) saranno raggiunti da Ciclope, Tempesta e Jean Grey e dagli altri X-Men per combattere contro il formidabile menico, una antica e potente forza, determinata a causare un’apocalisse come mai si è verificato nella storia dell’umanità. Oscar Isaac è stato scelto per interpretare Apocalisse. Al cast si aggiungono anche Sophie Turner (Jean Grey), Tye Sheridan (Ciclope), Alexandra Shipp (Tempesta), Kodi Smit-McPhee (Nightcrawler), Lana Condor (Jubilee), Olivia Munn (Psylocke).

X-Men Apocalypse è arrivato il 18 maggio 2016 nelle sale italiane.

Fonte