Ready Player One

Arriverà la prossima primavera Ready Player One, il nuovo film di Steven Spielberg che, ambientato in un futuro distopico, rende un grande omaggio nostalgico agli anni ’80, pratica che per il regista è stata un’esperienza unica di fuga dalla realtà.

 
 

Spielberg ha dichiarato che il film è “un racconto ammonitore, ma anche una esilarante avventura”. Secondo il regista, gli Anni ’80 “hanno visto una rinvigorente mancanza di cinismo, e nella storia che racconta il film, le persona stanno cercando di ritornare a questa atmosfera. Nella loro vita reale infatti vivono in un campo di detriti risalenti al 21° secolo.”

Ready Player One vedrà al centro della narrazione OASIS, una realtà virtuale, all’interno della quale si rifugiano le persone e che diventerà l’obbiettivo di tutti quando il suo creatore, James Halliday (Mark Rylance), comunica che ha nascosto dentro questa realtà virtuale un Easter Egg che conferirà al suo scopritore il possesso di OASIS stessa e la sua ricchezza.

Le persone che entrano in OASIS attraverso degli avatar, possono plasmare la loro realtà, con un pesante riferimento a come le persone interagiscono oggi. Quando gli è stato chiesto di parlare del modo in cui i personaggi interagiscono all’interno di OASIS, Steven Spielberg ha dichiarato: “Impari a conoscere le loro stranezze, ma non sai chi è questa persona sul serio, fino a che non la incontri nel mondo reale. Quindi c’è sempre il dubbio: stanno dicendo la verità riguardo a loro stessi?”

Ready Player One: il trailer del nuovo sci-fi di Steven Spielberg

Nel cast di Ready Player One sono stati confermati Olivia Cooke (Bates Motel, Quel fantastico peggior anno della mia vita), nei panni della protagonista Art3misTye Sheridan (The Tree of Life, X-Men Apocalypse), che interpreta il protagonista maschile Wade Owen Watts a.k.a. Parzival, e Ben Mendelsohn (Rogue One a Star Wars Story), che invece sarà il villain Nolan Sorrento. Si aggiungono Mark Rylance, Simon Pegg, TJ Miller Win Morisaki.
La storia del libro vede come protagonista Wade Watts, un teenager che scappa dai luridi sobborghi in cui vive per raggiungere OASIS, un mondo virtuale e utopico dove i cittadini posso vivere vite alternative. Quando l’eccentrico creatore di OASIS muore decide di lasciare il suo impero al vincitore di una grande caccia al tesoro, a cui Wade partecipa scontrandosi con la realtà di concorrenti senza scrupoli, pronti a tutto pur di accaparrarsi il bottino.