King Arthur Romics 2017 King Arthur Il Potere della Spada

Sono state proiettate al Romics 2017 alcune sequenze di King Arthur Il potere della Spada, ultimo film di Guy Ritchie con protagonista Charlie Hunnam nei panni del leggendario Re Artù che arriverà in sala il 10 maggio.

 

L’evento è stato anticipato dall’intervento di Isabella Dalla Vecchia, che ha raccontato le origini di una spada tutta italiana, quella presente in una roccia di San Galgano, e soprattutto le origini italiane attribuite dall’esperta a Re Artù, pare infatti che dietro la figura mitologica del condottiero bretone, ci sia Lucius Artorius Castus, militare romano inviato in Armorica, l’odierna Bretagna, luogo dove il condottiero si coprì di valore intarsiando la figura del mito a cui le saghe arturiane hanno concesso riverbero.

La durate delle scene è stata pari a poco più di 5 minuti, in cui però sono stati concentrati i tratti distintivi del film e dello stile di Ritchie. Lo stile del film è estremamente lontano dal classicismo della storia che racconta e l’azione e la regia lo dimostrano a pieno, confermando l’impressione ricevuta anche dal primo trailer del film.

L’epica si coniuga con il fantasy nelle enormi scene di battaglia che dispiegano tutto il potere della portentosa Excalibur, mentre Artù, interpretato da Hunnam, si scontra con il perfido Jude Law.

Dopo la lezione imparata con successo con il materiale di Sherlock Holmes, Guy Ritchie sembra voler riprovare a modernizzare il mito con King Arthur Il potere della Spada, staremo a vedere al cinema, dal 10 maggio.

King Arthur – il potere della spada: trailer italiano finale

L’ambizioso progetto è potenzialmente il primo di una serie di sei film sui Cavalieri della Tavola Rotonda e offrirà una rivisitazione della leggenda di Re Artù, noto per essere riuscito a difendere la Bretagna dall’invasione sassone.  La pellicola si ispira al libro di Thomas Mallory “Le Morte d’Arthur” pubblicato nel 1485.

King Arthur PosterAl fianco di Hunnam un cast di prim’ordine che comprende Astrid Berges-Frisbey come Ginevra, Eric Bana come Uther Pendragon, oltre a Jude Law e Djimon Honsou.

King Arthur Legend of the Sword si basa su una sceneggiatura scritta da Joby Harold e il film è prodotto da Akiva Goldsman, Tory Tunnell e Ritchie, al fianco di Cate Adams e Niija Kuykendall della Warner Bros e della Village Roadshow.

Il film arriverà il 10 maggio in Italia.