Logan: in che modo il regista si è ispirato al Superman di Donner

-

Sembra un accostamento alquanto strano, eppure James Mangold, regista di Logan, ha confessato di essersi ispirato al Superman di Richard Donner, con Christopher Reeve, per il suo ultimo lavoro su Wolverine.

Il regista ha dichiarato a Empire: “Il Superman di Richard Donner era estremamente umano per me, seppure con una profonda differenza di tono da Logan. Quelle bellissime scene scritte da Robert Benton, tra lui e Lois Lane sulla terrazza, l’umanità così semplice e bella di quelle scene, la gioia profonda dell’essere sollevata in aria da un dio che, per caso, ha anche una cotta per te, la contraddizione in tutto questo ha qualcosa di profondamente bello per me.”

Dopo aver visto Logan, sembra alquanto complicato in realtà trovare dei punti di contatto tra un personaggio e l’altro, eppure l’intento di Mangold sembra chiaro e ci è senz’altro riuscito bene: umanizzare un personaggio altrimenti considerato divino e sovrumano.

Logan: tutto quello che c’è da sapere su X-23

CORRELATI:

Logan: il trailer finale italiano del film

Per Hugh Jackman questo ritorno nei panni del mutante con gli artigli di adamantio sarà la sua ottava volta (se si conta anche il cameo di X-Men L’Inizio) nel personaggio. È l’attore che più di tutti rappresenta i mutanti Marvel al cinema, una sorta di Robert Downey Jr per il corrispettivo MCU, e potrebbe essere arrivato alla fine del suo coinvolgimento nel franchise proprio con questo film.

Logan ha un’uscita prevista per il primo marzo 2017. Alla regia c’è James Mangold (già regista di Wolverine L’Immortale), mentre nel cast ci saranno Hugh Jackman, Boyd Holbrook, Richard E. Grant, Stephen Merchant, Eriq La Salle, Elise Neal e Patrick Stewart.

La trama del film

Nel prossimo futuro, uno stanco Logan si prende cura di un malato Professor X, in un nascondiglio sul confine messicano. Ma i tentativi di Logan per nascondersi dal mondo e dal suo passato finiscono quando arriva una giovane mutante, inseguita da forze oscure.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

IN EVIDENZA

ALTRE STORIE

Cesare Bocci Tornando a Est

Tornando a Est: intervista all’attore Cesare Bocci

Si sono da poco concluse le riprese di Tornando a Est, il sequel del fortunato Est – Dittatura Last Minute, il road-movie tratto da...
- Pubblicità -