Oscar 2017: record e curiosità sui candidati

-

In attesa della cerimonia degli Oscar 2017, che si terrà il prossimo 26 febbraio, inganniamo l’attea con alcune curiosità emerse dalle nomination diffuse martedì 24 gennaio.

Sappiamo già che con 14 nomination il favorito La La Land eguaglia il record detenuto da Eva contro Eva (1950) e Titanic (1997), ma non mancano altri record e “prime volte”.

Vediamone alcune:

-Se Damien Chazelle, regista di La La Land, trionfasse come miglior regista sarebbe, a 32 anni, il più giovane regista ad alzare lo zio Oscar.

– Amazon è il primo servizio streaming a ricevere una nomination come miglior film grazie a Manchester by the sea.

-Google ottiene la sua prima candidatura con Pearl, primo cortometraggio in realtà virtuale a essere nominato agli Oscar.

-Se Manchester by sea vincesse come miglior film, la produttrice Kimberly Steward diventerebbe la prima produttrice donna afro-americana a conquistare la statuetta. È record di produttori black nominati quest’anno: oltre a Kimberly Steward, anche Denzel Washington e Pharrell Williams.

Tanna è il primo film australiano a correre per l’Oscar nella categoria di miglior film straniero.

Joi McMillon is è la prima montatrice afro-americana a ottenere la candidatura, con Nat Sanders per Moonlight.

-Se vincesse Fences come miglior film, sarebbe il terzo titolo adattato da un’opera teatrale vincitrice ai Tony Award (dopo Amadeus e Un uomo per tutte le stagioni)

Lin-Manuel Miranda, candidato per la canzone di Oceania, potrebbe diventare a 37 anni il più giovane membro dell’esclusivo club EGOT (vincitori di Emmy, Grammy, Tony e Oscar).

-Ben 9 donne sono nominate quest’anno tra i produttori del miglior film. Dede Gardner, già vincitrice con 12 anni schiavo, potrebbe fare il bis con MoonlightDonna Gigliotti, che vinse l’Oscar con Shakespeare in Love, potrebbe fare il colpaccio con Hidden Figure (Il Diritto di contare). Se una delle due si imponesse, sarebbe la prima produttrice donna a conquistare due statuette.

Fonte

 

Francesca Druidi
Francesca Druidi
Giornalista e cinefila. Appassionata di animazione, viaggi, enogastronomia e sport.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

IN EVIDENZA

ALTRE STORIE

- Pubblicità -